Home > Informatica, Windows > Eliminare la password di accesso in Windows

Eliminare la password di accesso in Windows

8 febbraio 2007 - 428 Volte visto Lascia un commento Vai ai commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...

ATTENZIONE:
LE INFORMAZIONI DI QUESTO POST POTREBBERO ESSERE VECCHIE. Pertanto ti invito a commentare il post se la guida non corrisponde.

ULTIMA REVISIONE DEL POST: 24/04/2011


Sulla rete compaiono sempre di più delle guide che indicano come modificare la password di accesso in windows. Il tool a prima vista sembra utile infatti, se ci si dimentica la password l’unico metodo per entrare in possesso della macchina sembra la formattazione.
In 2 siti ho trovato delle ottime guide che con un tool e 5 minuti di pazienza si riesce a cambiare la password di administrator o altro utente; le potete leggere ai seguenti link:

  1. Aranzulla – Eliminare la passowrd di accesso (Windows)
  2. Ciotoli Fabio – Recuperare password di accesso a Windows

Gli amministratori di sistema sono avvisati bloccare il boot di avvio da cd-rom, usb o floppy è essenziale per non incappare in questi problemi di sicurezza. Ovviamente anche per linux o mac valgono le stesse cose. Su mac, la stessa Apple fornisce il tool per modificare la password di sistema direttamente nel cd di installazione.

Creative Commons License
This work, unless otherwise expressly stated, is licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5 Italy License.

Condividi su: Facebook Twitter Google Delicious Google Buzz
  1. Nessun commento ancora...
Immagine CAPTCHA
*


NOTE SUI COMMENTI:

Se non avete mai scritto nulla su questo blog, sappiate che il vostro primo commento dovrà essere approvato manualmente dall'amministratore e quindi non comparirà subito sul sito.
Questo sito usa gli Avatar.
E' possibile usare dei tag HTML nel testo del commento, ma solamente quelli validi come XHTML "Strict" verranno accettati, quindi il risultato potrebbe anche essere un po' diverso dal previsto... nel dubbio, usate il testo semplice!
L'avviso di nuovi commenti è completamente automatizzato e nessuno degli indirizzi e-mail verrà fornito a terzi.
La vostra e-mail, che comunque resterà sempre riservata, serve anche per il conteggio del totale dei vostri commenti e per inviarvi, se ne fate richiesta soluzioni ai problemi o ulteriori informazioni nel totale rispetto del D.Lgs 196/2003.