Archivio

Archivio per luglio 2007

Aruba.it sotto attacco Russo

31 luglio 2007 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Sotto attacco la scorsa settimana sono finiti i server Aruba. I Cracker dopo aver effettuato l’accesso ad alcune macchina (server windows, compromettendo la sicurezza sfruttando alcune vulnerabilità in Microsoft Internet Information Services (IIS) e cpanel) hanno modificato i siti internet presenti in esso aggiungendo un iFrame che collegava gli ignari utenti a certi indirizzi IP.
Utilizzando ovviamente nel tag “style” il parametro “display:none” l’utente non vedeva nulla e nel frattempo sulla macchina, utilizzando le vulnerabilità di Internet Explorer, venivano installati alcuni simpatici programmini, tra cui:

  1. Troj_small.hck
  2. trojan downloader
  3. troj_agent.uhl (creava nel pc un proxy server per poter permettere ai pirati di usarlo per navigare segretamente)
  4. troj_pakes.nc (serve per scaricare un keylogger)

I crimanali per creare questi exploit si sono avvalsi di Mpack, programma russo commerciale utilizzato per creare malware.
Mpack è in grado di sfruttare le falle di alcuni dei programmi per PC più diffusi, come QuickTime e WinZip.
Attenzione quindi, aggiornate come al solito il vostro pc e tutti i programmi che utilizzate, ed effettuate una scansione con l’antivirus. Tenete d’occhio tutti i processi anomali.

aruba

Fonte: Hackerjournal.it

Categorie:Sicurezza Tag:

New Grafic Theme

30 luglio 2007 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Visto che molti blogger hanno cambiato il loro tema grafico ho voluto anch’io dare un restayling al sito. La cosa non risulta nemmeno difficile con wordpress. Dopo l’aggiornamento all’ultima versione di WordPress che introduce alcune novità, ho fatto ricadere la mia scelta su un tema che utilizza i widget e con un aspetto grafico accattivante e pieno di soluzioni innovative.
La prima che salta all’occhio è la chiusura e apertura dei menù laterali e la possibilità di posizionarli, per l’utente, a piacimento.
Ora piano piano verranno integrate alcune modifiche così da rendere il sito più personale. Dopo quasi un anno abbandono il vecchio tema grafico, che mi ha accompagnato nella transizione al nuovo dominio guion78.com .

iTheme

Purtroppo come contro il nuovo tema grafico non rispetta lo standard W3C . Vedremo per quanto possibile di correggere alcuni errori riscontrati.

Corretto l’errore principale:
Nel file index.php


il tag SPAN era scritto in maiuscolo. Finalmente il tema è validato!!

Categorie:Cronaca Tag: ,

Il ritorno

26 luglio 2007 4 commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

La mia assenza è stata lunga ma finalmente sono tornato. Dopo10 giorni e 2000 km di percorrenza finalmente sono tornato nella mia terra. Eccovi solo una piccola foto dei posti che ho frequentato. Fenomenali!
sardegna

Categorie:Curiosità Tag:

Webmaster in ferie

13 luglio 2007 2 commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Vi sembra che sia un tipo da ferie?
Mah noooooooo!! Tanto lavoro e poco stress sono il mio motto…..

chiuso

Categorie:Cronaca Tag:

Acrobat Reader 8 install Silent (installazione silenziosa)

13 luglio 2007 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Sito da dove potete prelevare la guida completa per poter installare Acrobat in silent mode:

Qui vi riporto la stringa di comandi che vi serve per installare Acrobat reader in modo silenzioso da inserire in file con estensione .bat (file da editare con notepad)

AdbeRdr80_en_US.exe /sPB /rs /l /msi”/qb-! /norestart /log c:\acrobat8.log ALLUSERS=2 EULA_ACCEPT=YES SUPPRESS_APP_LAUNCH=YES”

Se volete vedere tutte le opzioni di installazione per Acrobat reader lanciate il comando da Start –> Esegui di windows: C:\AdbeRdr80_it_IT.exe /? (attenzione alla posizione e nome del file di acrobat), dopo che il file di acrobat è stato scompattato vi compaiono le seguenti opzioni:

adobe

/sAll Silent Mode for product
/sPB Silent Mode with Progress Bar for product
/rs Reboot Suppress
/rps Reboot Prompt Suppress
/ini “PATH” Alternative initialization file
/sl “LANG_ID” Set Language; LANG_ID – Code in decimal digits
/l Enable Error Logging
/msi[Command line] Parameters for MSIEXEC

Sinceramente mi sono orientato per una soluzione di questo tipo che installa Acrobat completamente in automatico e senza interazione dell’utente (solo per acrobat in Italiano e gli eseguibili si trovano sul disco C:). Ho inserito anche il controllo se Acrobat 8 risulta essere già installato, altrimenti si blocca, e controlla la versione del system per le opprotune versioni di acrobat. Per il controllo della versione ho prelevato il codice da qui.
Potete scaricare lo script da qui (rimuovete l’estensione txt).
Questo tipo di installazione va bene anche per SAMBA aggiunta in questo caso dello script in Visual Basic (che può essere trasformato in exe) che permette di eseguire del codice da remoto come Administrator:
Utente=”administrator”
Passw =”XXXXXXXXX”
Comando=”C:\intall_acrobat_reader.bat”
set WshShell = WScript.CreateObject(“WScript.Shell”)
WshShell.Run “runas /user:” & Utente & ” ” & Comando
WScript.Sleep 500
WshShell.SendKeys Passw & “{enter}”
set WshShell=nothing

Software per windows OPEN SOURCE!

10 luglio 2007 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Vi consiglio di dare un occhio a questa OTTIMA guida al software Open Source per il sistema operativo Windows.
C’è di tutto nel sito OSSwin Projetc dal database, al software cad, all’editor di testo e pagine web…. infinita la raccolta e tutta da provare. Fateci un visita prima di acquistare un software che non sarà libero da vincoli.

Cad – Opensource e Free

7 luglio 2007 8 commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Un antivirus gratuito anche per le ditte?

1 luglio 2007 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Sto cercando di capire se il nuovo antivirus gratuito di AOL e Kaspersky Lab possa essere utilizzato gratuitamente anche presso società con scopi di lucro o comunque non solamente per uso domestico (come succede per tutti gli altri antivirus). Se ciò fosse penso di poter dire con sicurezza che sia il primo antivirus veramente gratuito con funzionalità complete (mentre clamav per windows non possiede un antispyware/adware e un real time protector e la protezione dalle e-mail infette).
Non è prevista nemmeno la registrazione per il donwload.
AOL si accontenta solo di mandare della pubblicità come controparte al servizio offerto.
Potete scaricare l’antivirus dal sito a lui dedicato al seguente link.

UPDATE del 29/09/2007:
Il download di questo antivirus non è più disponibile, al suo posto c’è il nuovo McAfee. L’utilizzo dell’antivirus è possibile solo dopo essersi registrati su Aol. Non è più utilizzabile registrandosi con una semplice e-mail. Il nuovo sito è questo qui.

UPDATE del 20/04/2014:
Hanno modificato di nuovo il link per il donwload ora si trova a questa pagina ed è sempre una antivirus McAfee. Supporta tutte le versioni di windows, anche quelle ormai abbandonate _Microsoft® Windows 2000 (32-bit) with Service Pack 4 (SP4) or higher, Windows XP (32-bit) with Service Pack 1 (SP1) or higher, Windows Vista (32- or 64-bit) and Service Pack 1 (SP1) or higher, or Windows 7 (32-bit or 64-bit)_ a differenza di Microsoft Security Essentials.