Archivio

Archivio per ottobre 2008

Apache e Php Mac Osx

26 ottobre 2008 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Alcuni comandi da ricordarsi nel caso vogliate installare php sul vostro Mac Leopard
Se ad esempio avete problemi dopo un upgrade (dalla versione 4 alla 5 di php) e volete tornare indietro alla versione 4 di php ma l’installer Entropy.ch fallisce e non risolve tutti i problemi, ecco cosa dovete fare:
Utilizziamo il terminale per poter aggiustare le cose in quanto i file che andremo a toccare non possono essere editati con l’interfaccia grafica (texedit).
Apriamo il terminale e digitiamo:
#su -

poi inseriamo la password e successivamente digitiamo
#vi /etc/httpd/httpd.conf
Questo comando serve per editare il file di configurazione di apache, cerchiamo in fondo al file queste righe e decommentiamole conil comando “i” (schicciare i).
#begin entropy.ch# PHP module activation
Include /usr/local/php/httpd.conf.php
#end entropy.ch PHP module activation

#begin entropy.ch# PHP module activation
AddType application/x-httpd-php .php
AddType application/x-httpd-php-source .phps
DirectoryIndex index.html index.php
# end entropy.ch PHP module activation

Fatto questo dobbiamo digitare schiacciare Esc e digitare “wq” (scrivi ed esci), fatto questo da terminale digitiamo il comando per avviare apache e visualizzare che errori compaiono (da interfaccia grafica gli errori non compaiono):
#/usr/sbin/apachectl start (start/stop stanno per avvio e stop del servizio apache).
Fatto questo proviamo a vedere se php funziona creando un file prova.php con questo codice:
< ?php phpinfo(); ?>
Se tutto funziona dovreste visualizzare la versione di php e altre informazioni interessanti. ;)

Categorie:Informazioni Tag:

Update 06-07 2008 di Mac Osx

11 ottobre 2008 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Dopo il fatidico aggiornamento 06/2008 che Apple ha rilasciato come security update per Tiger e Leopard moltissimi utenti hanno cominciato a riscontrare un problema nelle preferenze di sistema come quella riportata nell’immagine quì sopra. L’update dopo 1 giorno è stato prontamente ritirato dalla stessa Apple. L’unico modo per poter poi uscire da questa situazione è utilizzare l’uscita forzata. Successivamente per poter modificare un parametro Network bisogna disabilitare le modifiche ed entrare nella sezione incriminata per poter cambiare i parametri necessari e riattivare la funzione disabilita modifiche.
La soluzione funziona sempre ma è abbastanza scocciante.
In questi giorni è uscito il secutiry update 07/2008 (fonte Tevac.com), ho effettuato subito l’aggiornamento pensando di risolvere il problema ed invece nulla….. anche se sul forum indicava …. “PS Le preferenze network questa volta non sono impazzite”.
Speriamo che Apple non abbia abbandonato Tiger a questo problema perenne!

Categorie:Apple, Informatica Tag:

Errore ThisWorkBook Excel e Word – Microsoft Office

9 ottobre 2008 26 commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Avete a che fare con un fastidioso errore ( Thisworkbook excel )che compare ogni volta che si tenta di aprire Word o Excel (versione 2000, 2002, 2003, 2007, 2010 ) proprio come nell’immagine quì sopra?
Niente di preoccupante da risolvere.

Dovete andare in Risorse del Computer disco C:\Documents and Settings\xxxx\Application Data\Microsoft\Forms\RefEdit.exd , le xxx andranno sostituite con il nome del vostro profilo (queste impostazioni sono comuni in Windows Xp e 2000, per Vista Windows 7 e 8 – C:\Users\nome_del_profilo\AppData\Roaming\Microsoft\Forms – dove seguire il percorso del profilo facendo attenzione ad abilitare la visualizzazione dei file di sistema e quelli nascosti nelle opzioni di visualizzazione, la parola users equivale a quella di utente).

Tenete conto di questo per Windows 7:
“Per ricordare un pò come sono cambiate le cose in Windows 7, Application Data is represented by the environment variable %appdata%.  In Windows 2K/XP/2003 it pointed to c:\documents and settings\%username%\application data.  In Vista and Windows 7, it now points to c:\users\%username%\appdata\roaming”.

Eliminando quel file “RefEdit.exd” e riaprendo Excel/Word il tutto dovrebbe tornare a funzionare; non preoccupatevi per quel file perchè all’apertura di office viene ricreato automaticamente. La soluzione che proponeva invece Microsoft non ha funzionato per nulla.

Al massimo se non riuscite a seguire la guida potete cercare il file RefEdit.exd con la funzione cerca di Microsoft.

Graffiti?

8 ottobre 2008 35 commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

In questo periodo sui muri dei Comune di Cividale del Friuli, Premariacco, Remanzacco e mi fermo quà, stanno comparendo delle orrende (nel senso che sono pure fatte male) scritte fatte da alcuni amanti del calcio e conosciuti come Friulani al Seguito… Io capisco che bisogna esprimere il proprio amore per il calcio in ogni forma e luogo possibile ma l’indecenza e la deturpazione del paesaggio devono rimanerne fuori.
Faccio questo discorso perchè andare a “sporcare” i muri delle case di privati o i cassonetti delle immondizie sono segno di inciviltà e sofferenza sociale.
Appoggio invece le iniziative come quella della foto quì sotto:

graffiti

 

 

 

 

 

Murales fatto allo Stadio Friuli. (le immagini sono dei relaviti proprietari www.friulanialseguito.it – quì riporto solamente il link all’immagine).
Ecco invece cosa compare in giro, a Cividale del Friuli:

A Premariacco:

Ecc…

Complimenti… prossimamente inserirò altre foto che riprendono gli scempi fatti in altri posti per mano di alcune persone che considero incivili perchè altrimenti queste scritte le farebbero sul muro di casa propria invece lo fanno in quelli degli altri o sui beni della collettività. In nome del calcio si può fare questo? Io dico di nò.

Update del 26/10/2008, se continui a leggere l’articolo troverai un’intera galleria fotografica dei sfregi che ci sono per la città..

Prosegui la lettura…

Categorie:Cronaca Tag: