Archivio

Archivio per la categoria ‘Programmi’

Internet Explorer 11 verso il declino

2 giugno 2017 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Immagine eloquente …. Internet Explorer 11 ha cominciato il suo lungo declino … Street View non supporta più il browser di casa Microsoft che equipaggia Windows 7, 8, 8.1 e windows 10 ma solo come alternativa in quanto il browser predefinito è Edge.

Alcune alternative:

  1. Mozilla Firefox;
  2. Google Chrome;
  3. Opera;
  4. Maxthon (browser emergente, disponibile anche in versione portable);

IE11UNsupport

Disabilitare l’avviso di login insicuro in Firefox

20 maggio 2017 2 commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...

Vi siete un pò scocciati dell’avviso che appare quando mettete le vostre credenziali di login (nome utente e password) in un form di un sito che non utilizza una connessione sicura https?

Questo comportamento di Firefox attivo dalla versione 52 in poi (a me sinceramente ha scocciato) è abbastanza invadente in quanto la finestrella di avviso (che vedete qui a fianco) è grande e alle volte ingombrante.

Ho deciso pertanto, cosciente di quello che faccio, di disabilitare l’odioso avviso. Per farlo dovete digitare about:config nella barra dell’indirizzo di Firefox come potete vedere qui sotto, e poi cliccare su “Accetto i rischi”.


Fatto questo nella barra Cerca di motore di configurazione di Firefox dovete cercare: security.insecure_field_warning.contextual.enabled e poi averci fatto doppio clic sulla riga trovata rendendo il valore False.

Ora manca solo disabilitare il mancato salvataggio di nome utente e password per i siti non sicuri e lo potete fare cambiando un altro parametro: signon.autofillForms.http rendendolo true (sempre doppio clic sopra)

Godetevi ora Firefox vecchio stile… ma fate attenzione!!!

Excel 2010 aprire file in finestre separate

15 maggio 2017 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...

Avete l’annoso problema di voler aprire in finestre separate i file di excel ma sul vostro pc avete installato Microsoft Office versione 2010 e state diventando matti perchè i fogli non si aprono in finestre separate …. beh non è colpa vostra, infatti in questa versione il comportamento è proprio questo, tutti i file excel si aprono nella stessa sessione di excel.

L’annoso problema non si presenta nelle versioni di Microsoft Excel 2007, 2003 … e nemmeno nella versione 2013.
Quindi come fare? Beh o utilizzate LibreOffice oppure aprite il primo file normalmente, poi aprite l’applicazione Microsoft Excel 2010 e da lì aprite e sfogliate le cartelle per scegliere il secondo file, operazione da ripetere per il terzo, quarto …. file, in questo modo Microsoft Excel aprirà finestre separate.

Excel Microsoft

Categorie:Office, Programmi Tag:

Samba e windows 7

8 maggio 2017 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Samba Server

Windows 7 From SambaWiki

Samba versions supporting Windows7 Domain Logon

Support for Windows 7 using Samba Domain Controllers has been added to the following versions:

  • Samba 3.4
  • Samba 3.3

We successfully tested Windows 7 Ultimate (Build 2600) with Samba 3.4.0 and Samba 3.3.7.

Windows 7 Registry settings

There are currently two registry settings required to be added on the Windows 7 client prior to joining a Samba Domain. These are:

       HKLM\System\CCS\Services\LanmanWorkstation\Parameters
            DWORD  DomainCompatibilityMode = 1
            DWORD  DNSNameResolutionRequired = 0

Samba also ships with a registry patchfile that users can apply directly. The patchfile can be found in recent Samba sourcecode: $SOURCE/docs-xml/registry/Win7_Samba3DomainMember.reg or in Samba Bugzilla here: https://bugzilla.samba.org/attachment.cgi?id=4988&action=view

Make sure to either reboot Windows 7 or restart the LanmanWorkstation service after setting these entries.

You will receive one warning about DNS domain name configuration after the join has succeeded:

   "Changing the Primary Domain DNS name of this computer to "" failed.
    The name will remain "MYDOM".  The error was:

    The specified domain either does not exist or could not be contacted"

This warning can be ignored or silenced with setting other registry keys.

Do not edit any other registry parameters (NETLOGON) that have been seen in the wild. If you have already modified your Windows 7 registry, please make sure to reset the keys to their default values.

If you have changed the NETLOGON Parameters, make sure and turn them back to ‘1’ as shown below:

       HKLM\System\CCS\Services\Netlogon\Parameters
           DWORD  RequireSignOrSeal = 1
           DWORD  RequireStrongKey = 1
Categorie:Programmi Tag:

Programma per inventario e per il deployment dei software

27 aprile 2017 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Oggi parliamo di alcuni programmi adatti agli amministratori di sistema o sistemisti per inventariare i software installati nei vari personal computer della vostra rete aziendale e che permettono inoltre l’installazione remota dei programmi (deployment dei software) senza alzare un dito della vostra scrivania.

I suggerimenti ricadono quindi su questi 3 software:
Ocs Inventory;
Opsi (open pc server integration);
Total network inventory – software a pagamento;
Nelle prossime puntate provvederò a descrivere vantaggi e svantaggi di ogni singola scelta e la facilità di gestione.

software deploy

Tools di velocità per Lan

26 ottobre 2016 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Dovete per caso testare la velocità della vostra lan, un pò come si fà per l’adsl, e non sapete che software usare?
Beh esiste un ottimo programma che permette di effettuare un pò di analisi a titolo praticamente gratuito … il software in questione si chiama LAN Speed Test (Lite nelle versione unregister). L’interfaccia grafica è talmente intuitiva che non ha bisogno di molte spiegazioni a riguardo.

lanspeed

Esiste poi Iperf ma questo è solo da riga di comando e diventa scomodo per chi ha fretta e poca dimestichezza con le console, si può però usare il fork dal nome Jperf che ha una GUI in java (dopo il downalod in lanciare il file bat).

Duplicati – Client di Backup – Opensource

25 ottobre 2016 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Avete bisogno di un client per il backup del vostro computer e non avete voglia di spendere cifre esorbitanti per soluzioni che poi si possono rilevare inutili? Beh allora Duplicati fa al caso vostro.
Il software è stato completamente riscritto con tecnologia web (per la gestione anche da remoto) con la versione 2.x che attualmente è comunque ancora sperimentale, se non vi fidate comunque è ancora possibile scaricare la vetusta 1.3.4 rilasciata nel lontano 2013 ma che non risente della vecchiaia.La nuova versione ha la console di gestione direttamente on-line e basta collegarsi alla pagina locale: http://127.0.0.1:8200 ovviamente al posto di 127.0.0.1 può essere sostituito l’ip del pc oppure se si utilizza un servizio di host con dns dynamic (usando dyndns) si può pilotare un backup da sedi remote.
Bella idea che speriamo abbia un seguito prosperoso.

NUOVA VERSIONE:

duplicati2

VECCHIA VERSIONE:

duplicati1-3

Convertire PDF a Excel – App per Android

24 luglio 2016 2 commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

conversione

conversione

Oggi vi parlo dell’applicazione “Convertitore PDF a Excel” che ho avuto la fortuna di provare per voi lettori del Blog.

L’applicazione è sviluppata da Cometdocs.com Inc. , che produce anche altre App per la conversione dei Pdf in altri formati tra cui Word, imaggini, Autocad, Powerpoint, testo. Le singole applicazioni hanno un costo di 3,49 € cadauna per avere la conversione veloce dei file, altrimenti la conversione avverrà ugualmente ma in un lasso di tempo maggiore, come si evince dalla presente immagine.

Nella versione da me provata (quella a pagamento) la conversione di un file pdf di 5 Mb è avvenuta in circa un minuto (più il tempo per l’upload del file, che il resto) e il risultato era ottimale è stupefacente.

Forse aveva senso creare un pacchetto ad hoc e una unica app che permettesse le conversioni nei vari formati.

Che dire in concreto? L’applicazione fa il suo lavoro in modo ottimale e non ha bisogno di tanti fronzoli o configurazioni strane, sarebbe gradita la possibilità di effettuare l’upload di file oltre che dalla cartella downalod del telefono da altre cartelle tramite una funzione sfoglia ed inoltre la possibilità di integrazione con google Drive/Docs al fine di effettuare l’upload dei file da convertire direttamente dal servizio Google e lo stesso file convertito così da rendere più veloci le operazioni di upload/download.

convertito

In questa schermata invece potete vedere la maschera di gestione che è veramente semplice ed intuitiva.

L’applicazione ha grossi margini di crescita e staremo a vedere i prossimi sviluppi, per ora buona conversione a tutti quanti :) con questa ottima App a cui ho dato una valutazione di 4 stelle sul Google Play.

(Articolo sponsorizzato)

Nuova versione di {S}Bot by Guion Matteo

22 novembre 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

logoVi annuncio la nuova versione di {S}Bot che raggiunge la numerazione 0.13 .

Nella nuova versione del Bot vengono notificati via mail nuovi messaggi che gli utenti vi hanno scritto. E’ possibile settare i parametri da interfaccia ed è possibile mettere a riposo (start/stop) il bot.

Queste modifiche sono propedeutiche per rendere dinamico il cambio dei parametri del demone.

Il download alla solita pagina: https://github.com/opensipa/sbot/

Maggiori news del progetto su http://sbot.opensipa.it

{S}Bot la soluzione innovativa di comunicare tra la P.A. e il cittadino

30 settembre 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

logoE’ con grande piacere che vi parlo di {S}Bot la soluzione opensource sviluppata da Opensipa.it (associazione degli informatici della Pubblica Amministrazione)  con il contributo anche del sottoscritto.

La piattaforma di gestione del Bot che utilizza le api di Telegram e ha bisogno che l’utente cerchi solo il bot con cui vuole dialogare può essere utilizzata dalla Pubblica Amministrazione a titolo totalmente gratuito essendo il progetto sviluppato con codice sorgente aperto.

Ne parlano nel bene e nel male :

Il sito di riferimento è questo: sbot.opensipa.it dove potete trovare tutte le informazioni e i link al progetto e agli autori.

 

Telnet gratuiti

24 maggio 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...

Ecco un elenco di telnet gratuiti (Telnet è un protocollo di rete utilizzato su Internet per windows):

Un bel server Tftp per windows:

Categorie:Programmi, Windows Tag: , ,