Archivio

Posts Tagged ‘Apple’

Differenze tra il sistema Apple ed il sistema Android

22 maggio 2017 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Apple vs Android

Qui di seguito troverete l’intervista che ho fatto per il Blog di ProntoPro sulle differenze tra il sistema Apple ed il sistema Android; analizzeremo quali sono le differenze, i vantaggi e gli svantaggi di entrambi i sistemi.

Per continuare a leggere l’intevista, cliccare qui.

Stampare da Ipad con una stampante wi-fi

8 marzo 2014 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

software ProPrintVolete stampare dal vostro Ipad con la nuova stampante Brtoher Wi-Fi appena acquistata? (o altro modello che non sia tra quelle compatibili ufficialmente) Beh ….. senza intervenire sull’Ipad non potrete mai farlo…. infatti le normali stampanti Wi-Fi non hanno la tecnologia AirPrint di Apple.

Pertanto per comuni stampanti Wi-Fi dovrete dotarvi di una app da installare sull’Ipad che permetta l’interfacciamento tra il tablet e il dispositivo di stampa.

Il miglior software in commercio, per ora, è Printer Pro al costo di € 5,99, che permette di risolvere ogni problema. per sicurezza conviene installare prima la versione Printer Pro Lite (gratuita) che permette di verificare che la propria stampante venga riconosciuta correttamente dal software potendo effettuare anche semplice stampa di prova.

Se poi il risultato vi aggrada potete acquistare la App e importare i settaggi dalla versione Lite. Vi avviso che la App e tutti i i messaggi sono solo in lingua inglese.

Fatto questo se l’Ipad e la stampante uttilizzano lo stesso access point (o router wi-fi) potrete stampare tutti i vostri documenti in piena libertà.

Buona stampa :-D .

Firefox 3.5

11 luglio 2009 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

E’ uscito da qualche giorno Firefox 3.5 e mi sembra che il lavoro eseguito sia ottimo ed è il miglior browser della casa Mozilla. I miglioramenti in fase di caricamento del programma si sentono eccome e la velocità di visualizzazione delle pagine web è migliorata assai come viene ampiamente dimostrato dai test fatti da casa Mozilla.
veloce

Tra le novità che attendevo da tempo c’è:

“Minore occupazione di memoria

In poche parole: Firefox ora occupa meno memoria sul tuo computer.”

Gestione della memoria

Grazie a tutte le strategie di gestione messe in atto, Firefox mantiene sotto controllo l’uso della memoria. Il nuovo XPCOM cycle collector libera costantemente la memoria inutilizzata, senza contare le centinaia di memory leak corretti.

A dir la verità Firefox ha sì migliorato la gestione della memoria ma solo fino a che si gestisce 1 tab. Lo scarico e carico di memoria avviene molto rapidamente e di continuo ma quando si usa il browser con più tab e per lunghi periodi la memoria continua ad essere consumata senza rilasciarla. Ho notato questo risultato avendo installato sul proprio pc con Xp su cui avevo aperto 4 tab con Firefox 3.0 installato, dopo aver killato il processo ho installato la versione 3.5 e successivamente riaperto le 4 schede con il recupero pagine e il consumo di ram era uguale. Boh io alla fine non mi sono accorto di questo risparmio.

Tenere aggiornato il Mac con AppFresh

17 aprile 2007 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

AppFresh è un’utility che consente di mantenere le applicazioni presenti sul Vostro Mac aggiornate controllando su internet le nuove release uscite, scaricandole ed installandole!.
AppFresh controlla gli aggiornamenti software sia di Apple che di terze parti e potrà essere utilizzato al posto di aggiornamento software di Mac OS X.

Clicca qui per visitare il sito dell’Autore.

AppFresh

Apple compie 30 anni

1 aprile 2006 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

apple

#########################

Auguri Apple per i tuoi 30 anni!

#########################

Categorie:Apple, Informatica Tag: ,

Attenti alla memoria!

13 dicembre 2005 1 commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Inserisco il link ad un sito che parla di problemi di ram e powerbook. Insomma i soliti problemi di compatibilità della famiglia Apple.
Sito di Tevac
No comment!

Categorie:Apple, Informatica Tag: ,

Formattare Tiger…. SI Grazie!

7 ottobre 2005 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

XDove vengono archiviati i dati delle applicazioni?
Molte applicazioni utilizzano documenti speciali per l’archiviazione dei documenti dell’utente o delle preferenze. Prima di inizializzare o riformattare il disco rigido, come anche prima di aggiornare il software di sistema, ricordati di eseguire il backup di questi documenti importanti.

Di seguito vengono indicate le posizioni dei documenti relativi alle applicazioni usate con maggiore frequenza.

Dati e impostazioni Mail: ~/Libreria/Mail/

Dati e impostazioni iTunes: ~/Musica/iTunes Music/

Dati e impostazioni iPhoto: ~/Immagini/iPhoto Library/

Dati e impostazioni Rubrica Indirizzi: ~/Libreria/Application Support/AddressBook

Dati e impostazioni iCal: ~/Libreria/Calendars/

Dati e impostazioni Safari: ~/Libreria/Safari/

Font: ~/Libreria/Fonts/

Dati e impostazioni Portachiavi: ~/Libreria/Keychains/

Promemoria: ~/Libreria/StickiesDatabase

Altre preferenze: ~/Libreria/Preferences/

Scegliendo l’opzione “Archivia e Installa” nel programma di installazione di Mac OS X, questi documenti vengono archiviati automaticamente prima dell’installazione. Per ottenere informazioni su come ripristinare i documenti archiviati, consulta il sito web Assistenza & Supporto di Apple.
Le applicazioni di terze parti possono archiviare informazioni in posizioni diverse. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione fornita con l’applicazione

Categorie:Apple, Informatica Tag: ,

Il ritorno del powerbook

27 settembre 2005 Commenti chiusi
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Finalmente ieri sono andato a riprendere il mio powerbook G4 15″ dopo 2 settimane in riparazione. Il rivenditore mi chiarisce che ha cambiato nuovamente la scheda logica, evviva siamo a 2.
Costo della 2^ riparazione Zero Euro, ovvio il pezzo era in garanzia. Poi accendo il powerbook e cosa scopro? Il mio fidato PPC ha un giga di ram; come un giga? se prima di finire in riparazione aveva solo 512 Mb. Beh mi dico tutto di guadagnato.
Poi ritorno a casa e vedo meglio la tastiera è tutta ondulata i tasti non sono messi in piano ed allineati ma sono tutti spostati, ecco faccio tra me e me il solito taccone; ti regalano un bnaco di ram perchè hanno fatto la frittata.
Mi animo di pazienza e strumenti del mestiere e apro il powerbook, ma non trovo nulla di anomalo infatti poi richiudo e la tastiera si trova nella sede esatta e tutto sembra ok.
Evviva escalmo….. ma riavvitando tutte le viti mi accorgo che quelle sotto la copertura della ram sono troppo lunghe e avvitandole vanno a fare pressione nella tastiera deformandola. Osservo che le viti non hanno quel colore azzurro come tutte le altre uscite di fabbrica. Probabilmente l’installatore deve aver fatto confusione e montato ram e viti di un altro powerbook. Beh ora mi tocca accorciare 2 vitine e il gioco è fatto. Meno male.

power

Rottura powerbook

25 settembre 2005 Commenti chiusi
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Il lungo calvario del powerbook è iniziata, dopo la sostituzione della scheda madre i problemi non si sono risolti anzi il Pz come da oggi in poi lo chiamerò si impiantava come un normale computer che utilizza Winzoz.
Allora che dire? Nulla nei forum ero avvertito che il problema poteva persistere anche con la sostituzione della scheda madre, ma qui si tratta di sofrtuna o di difetti di fabbrica? Mmhh chi lo sa.
Sta di fatto che ora il powerbook è di nuovo in riparazione e ormai da 2 settimane, speriamo che non sia l’inizio di un lungo calvario che mi porterà alla sostituzione di un pezzo alla volta fino ad avere una nuova macchina proprio quando usciranno i nuovi portatili con i processori Pentium IV.

Categorie:Apple, Informatica Tag: ,