Archivio

Posts Tagged ‘boot’

UNetbootin – Bootable Live USB

23 aprile 2011 2 commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Vi serve per caso un tools che permetta di creare su chiavetta usb una distribuzione live o installabile da usb? Beh uno dei migliori tools sembra essere UNetbootin. Il software gira tranquillamente su windows, mac o linux.

Ecco cosa compare sul sito: “Create bootable Live USB drives for Ubuntu, Fedora, and other Linux distributions without burning a CD. It runs on Windows, Linux, and Mac OS X.”

Il sito web del software.

Categorie:Programmi Tag: , , ,

Bootdisk – file di boot

1 luglio 2008 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Vi serve il dischetto/cd di boot per un sistema operativo windows? Beh allora non dovete far altro che collegarvi a questo sito e scaricare quello che vi serve:

http://www.bootdisk.com

Buon Lavoro :)

Categorie:Linux, Programmi, Windows Tag:

Velocizzare il boot di Windows.

5 ottobre 2006 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Volete velocizzare l’accensione di windows in modo da trovarvi il sistema operativo pronto per eseguire delle operazioni?
Il sistema più efficente è eliminare tutte le applicazioni non necessarie che si trovano in systray, questo lo possiamo fare andado in Start–>Esegui e digitando msconfig (win XP-98 in win2000 dobbiamo copiarci l’exe da un sistema operativo come XP, si torva in c:\windows\system32\). Si aprirà un’utility in cui vengono riepilogate alcune informazioni sul sistema operativo.
Andiamo in “Avvio” di questa utility per scoprire tutti gli elementi di avvio del nostro sistema operativo, possiamo  disabilitare alcuni programmi inutili o che non ci servono in secuzione automatica, facendo molta attenzione a cosa si fà per non creare danni irreparabili al sistema (compreso il non avvio della macchina).
Se questa soluzione non fosse percerrobile in quanto tutti i programmi all’avvio sono necessari si può utilizzare un’applicazione free che permette di posticipare l’avvio dei programmi e di avviarli in modalità –> normal, minimized e maximized, l’idea è di avere il sistema operativo immediatamente disponibile e di avviare le applicazioni di supporto in tempi diversi e in background.
Anche in questo caso bisogna fare molta attenzione a come si opera per non trovarsi la macchina non utilizzabile. Ad esempio non si consiglia di avviare in un secondo momento l’antivirus.
Potete prelevare questa utility direttamente dal produttore R2 Studio cliccando su questo link. Sinceramente questo lavoro è necessario in macchine con scarca potenza di calcolo o scarca quantità di ram disponibile, negli altri casi non si riesce a percepire le differenze a meno che le applicazioni all’avvio non siano molteplici e svariate, ma in quel caso bisogna chiedersi se siano tutte necessarie per il nostro lavoro.

Come eliminare il dual boot Suse-Fedora e Win Xp?

22 maggio 2006 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Ho un HD sata-ide con 2 partizioni entrambe contegono un S.O. (windows xp e linux, ad esempio Suse o Fedora). Vorrei tenere solo windows ed eliminare il boot manager che si è creato sull’hd al momento di installare linux…come faccio?
Nulla di più semplice:
1) basta avviare il pc con il cd di installazione di Xp e aspettare che il cd carichi tutti i driver e poi schiaccire R alla prima schermata che corrisponde alla console di ripristino ( al momento in cui viene richiesto il ripristino di windows );
2) appena avviata la console di Xp (scegliendo l’opzione 1 corrispondente a C:\windows )
– digitate prima fixboot e digitando alla richiesta di correzione dell’errore s ( che sta ad indicare si o y per yes in sistemi operativi in inglese ) ed invio,
– digitate poi
fixmbr e anche in questo caso dite “s” e poi invio.
Ora potete togliere il cd rom e digitare exit e riavviare la macchina con il boot di Xp.
Per gestire la formattazione del disco con linux andate in panello di controllo e strumenti di sistema e poi in gestione computer e poi in gestione dischi, li eliminate il volume e poi formattate ( usate ovviamentente il tasto dx del mouse ).
Se invece usi il boot loader LILO:
(ad esempio con linux mandriva) per eliminarlo devi entrare in linux, aprire una console, digitare “su” (senza virgolette per prendere il privilegi di root, oppure entra direttamente con root in login) per entrare in root e da lì digitare “lilo -u” (sempre senza virgolette). Spegni il pc e riaccendi e a questo punto partirà solo win xp.