Archivio

Posts Tagged ‘windows 2003’

Script di backup Windows 2003 – Rsm

16 agosto 2010 7 commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Questo script prevede l’installazione di blat.


@echo.
@echo.
@echo Versione 1.1 del 30/04/2010 Guion Matteo
@echo Procedura di Salvataggio del Server
@echo -------------------------------------------

rsm refresh /lf"Hewlett Packard DAT72 drive"
sleep 30

C:\WINDOWS\system32\ntbackup.exe backup "@C:\Documents and Settings\pinco_pallino\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Microsoft\Windows NT\NTBackup\data\backup_notturno.bks" /j "Backup" /v:yes /r:no /l:s /m normal /rs:no /hc:on /p "4mm DDS" /UM

@echo off
:::::::::::::: Inizializzazione variabili ::::::::::::::::
set email=email@email.it
set server=-serverSMTP 192.xxx.xxx.xxx
set subject1=-s "BACKUP Server 2003"
set subject2=-s "Sono accorsi alcuni errori sul server 2003"
set tof=-to %email% -f %email%
set attach=-attach "C:\Documents and Settings\pinco_pallino\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Microsoft\Windows NT\NTBackup\data\*.log"
set msg1=-body "Vedere allegato per dettagli backup"
set msg2=-body "ATTENZIONE ##### Non e' stato torvato il file di log . Il backup potrebbe essere fallito!!!!!"

::::::::::::::::: Esecuzione di Blat!  :::::::::::::::::::
IF EXIST "C:\Documents and Settings\pinco_pallino\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Microsoft\Windows NT\NTBackup\data\*.log" (blat %msg1% %tof% %subject1% %server% %attach%) ELSE (blat %msg2% %tof% %subject2% %server% %attach% )

:::::::::: Copia files di log in un unico file :::::::::::
set mese=%DATE:~3,2%
set giorno=%DATE:~0,2%
set anno=%DATE:~-4%

echo %giorno%
echo %mese%
echo %anno%

copy "C:\Documents and Settings\pinco_pallino\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Microsoft\Windows NT\NTBackup\data\*.log" "E:\backup\log\backup.log"

::::::::::::::::: Cancellazione file di Log ::::::::::::::
IF EXIST "E:\backup\log\backup.log" (del "C:\Documents and Settings\pinco_pallino\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Microsoft\Windows NT\NTBackup\data\*.log")

ren "E:\backup\log\backup.log" backup_%giorno%_%mese%_%anno%.log

Windows 2003 Boot.ini cancellato – ntoskrnl.exe mancante

20 marzo 2010 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Vi siete trovati nella situazione che il vostro server o pc non sia più avviabile per un sacco di motivi?

Vi consiglio di leggervi questa OTTIMA GUIDA, non stò a riscriverla perchè questa che ho trovato in rete è veramente fatta bene!
Oppure potete scaricarla in pdf da QUI (magari un giorno il loro sito non sarà più visibile :( )

Inoltre se avete tempo vi suggerisco di leggere queste ottime faq.

Nel mio caso era stato cancellato, da un’installazione di un programma, il file boot.ini (presente nelle versioni di Windows 2003 e precedenti, da Windows Vista questo file non eiste più).
Avviando il Server veniva indicato l’errore “generico” di ntoskrnl.exe mancante o danneggiato, pensando ad una corruzione del file ho pensato di avviare il server con un live Ubuntu 9.04 (o versione successiva) reperibile su internet per verificare che questo file correttamente esistesse. Infatti il file da varie verifiche esisteva e non era per nulla corrotto. Verificando inoltre alcune cose mi sono accorto che il file boot.ini era inesistente.
Ho recuperato un file boot.ini da un’installazione virtuale ma andandola a caricare sul disco la soluzione non funzionava.

Vi spiego allaro come procedere:

1) Avviate il Server con il cd-rom di windows (non importa la versione del Service Pack installata sul server e quella del cd-rom) e avviate la console di ripristino – potete leggere la guida di prima per come fare ATTENZIONE se il server è in Raid dovete crearvi il floppy con i driver del controller – Se avevate avviato il vostro server con linux allora potete leggere da lì la versione e marca controller.

2) Da console di ripristino fate un chkdsk C: (ceck disk dell’unità C:) non si sà mai che qualche settore del disco siano corrotti.

3) Ora andiamo a lavorare sul file boot.ini , prima lanciamo il comando bootcfg /scan , se comunque non siete sicuri o avete digitato male prima lanciate bootcfg /help per avere a disposizione tutte le opzioni

4) Se non ci sono errori potete lanciare bootcfg /rebuild , questo comando ricostruisce il boot. ini, vi verrà chiesto di aggiungere delle opzioni, non fate altro che scrivere /fastdetect , la guida microsoft stranamente è ben fatta per cui vi consiglio di seguirla alla lettera (la rendo disponibile in pdf nel caso nel tempo il link cambi). Un’ottima guida sulle specifiche del boot.ini le potete trovare qua.

Ora non fate altro che riavviare il server e tutto dovrebbe essere a posto. Se volete poi modificare alcune opzioni del file boot.ini andate in pannello di controllo, sistema opzione avvio e lì si apre blocco note per fare tutte le modifiche del caso.

Sp2 per Windows 2003

18 marzo 2007 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Al momento attuale non è ancora disponibile la versione in italiano del Service Pack per Windows 2003 ma lo sarà a breve, i 372 Mb portano un sacco di novità (quindi soulzioni a problemi vecchi ma forse anche problemi nuovi?) che potete reperire un pò in tutta la rete.
Un panoramica in prima lettura la potete reperire al seguente link. Prima di testare il Sp2 con un rete gestita da Samba dovrò fare un attimo di test…. e aspettare ovviamente che qualcun’altro rilevi i problemi :)

Samba e Win 2003

30 settembre 2005 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Utilizzare samba su un server linux per gestire un domino Nt può sembrare un vantaggio e un risparmio di soldi e in infetti lo è!
Attenzione però agli aggiornamenti dei client e degli altri server windows poichè bisogna tenere sempre conto che si devono interfacciare con samba.
A proposito di windows 2003 è consigliato aver installato samba versione 3.14a per installare il SP1 di microsoft poichè l’aggiornamento modifica le policy e solo con la versione 3.14a di samba sono stati introdotti aggiornamenti specifici per questo service pack.
Quindi buon aggiornamento a tutti….
Vi consiglio questo link per gli amanti di samba
Vi riporto alcune note tecniche della versione:

Release Notes for Samba 3.0.14a
Apr 15, 2005
===============================

This is the latest stable release of Samba. This is the version
that production Samba servers should be running for all current
bug-fixes. Please read the following important changes in this
release.

Common bugs fixed in 3.0.14a include:

o Compatibility issues between Winbind and Windows 2003 SP1
domain controllers (*2k3sp1*).
o MS-DFS errors with Windows XP SP2 clients.
o High CPU loads caused by infinite loops in the FindNext()
server code.
o Invalid SMB_ASSERT() which caused smbd to panic on ACL’d
files.