Home > Guide, Informatica, Windows > Problemi con il file svchost.exe? Ecco come risolverli!

Problemi con il file svchost.exe? Ecco come risolverli!

3 Ottobre 2006 - 1.221 Volte visto Lascia un commento Vai ai commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

ATTENZIONE:
AVVISO! Le informazioni di questo post potrebbero non essere più valide in quanto non aggiornate. Usa i commenti per contribuire a tenere il post aggiornato.

ULTIMA REVISIONE DEL POST: 10/03/2011


Se paer caso all’avvio del vostro amato Xp vi compare una schermata che indica che il file svchost.exe non è riuscito a leggere la memoria e provoca quindi un errore di sistema, allora avete alcuni problemi con qualche bel programma che ha modificato dei valori di registro o che comunque si avvia in esecuzione con winzoz, vi do alcuni esempi di chiavi sospette:

HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Internet Settings,ProxyOverride = ;127.0.0.1;
HKCU\..\Run: [ssesso] C:\Documents and Settings\Prova\Application Data\ssesso[1].exe t

Per poter riuscire a risalire al problema ho utilizzato prima spybot, poi adware e poi Virit Explorer (trial 30gg). Queste tre combinazioni hanno levato di tutto e più (tranne spyboot poichè usato per ultimo), ma il problema persisteva. Ho quindi utilizatto HijackThis (un exe poco pesante) che effettua il file di log del sistema. Dopo aver generato il file di log sono tornato sul sito http://www.hijackthis.de/it per analizzare il file di log, qui ho scoperto di avere ancora 2 chiavi di registro (menzionate in precedenza) che non erano comparse con le scansioni degli altri software. Ho deciso quindi di fixxare gli errori sempre con HijackThis. Un riavvio di windows e il problema era risolto.

P.S.: Diffidate da quanti vi dicono di levare chiavi di registro che puntano al file svchost.exe in quanto è utilizzato da molti programmi per inviare informazioni, cercate invece le cause dell’errore e risolvetele poichè sono quasi sempre generate da un trojan o spyware.

  1. Nessun commento ancora...


NOTE SUI COMMENTI:

Se non avete mai scritto nulla su questo blog, sappiate che il vostro primo commento dovrà essere approvato manualmente dall'amministratore e quindi non comparirà subito sul sito.
Questo sito usa gli Avatar.
E' possibile usare dei tag HTML nel testo del commento, ma solamente quelli validi come XHTML "Strict" verranno accettati, quindi il risultato potrebbe anche essere un po' diverso dal previsto... nel dubbio, usate il testo semplice!
L'avviso di nuovi commenti è completamente automatizzato e nessuno degli indirizzi e-mail verrà fornito a terzi.
La vostra e-mail, che comunque resterà sempre riservata, serve anche per il conteggio del totale dei vostri commenti e per inviarvi, se ne fate richiesta soluzioni ai problemi o ulteriori informazioni nel totale rispetto del D.Lgs 196/2003.