Home > Cronaca > La caccia alle Streghe

La caccia alle Streghe

18 Febbraio 2007 - 1.019 Volte visto Lascia un commento Vai ai commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

ATTENZIONE:
AVVISO! Le informazioni di questo post potrebbero non essere più valide in quanto non aggiornate. Usa i commenti per contribuire a tenere il post aggiornato.

ULTIMA REVISIONE DEL POST: 13/03/2011


La caccia alle streghe è ricominciata, peccato che siamo nel 2007…. le streghe ora sono diventati i Comunisti! Eh si, la politica Italiana nell’ultimo anno è caduta di stile, si sente solo parlare di Comunisti, dei maledetti rossi, che mangiano bambini e del Governo che non ne imbrocca una.
Mi sembra di essere ritornato al Medioevo quando essere una “Strega” (per modo di dire) voleva dire essere bruciati al rogo.
Oggi sono i Comunisti ad essere cacciati e se scoperti vengono messi al bando, nemmeno avessero una malattia infettiva! Telegiornali, giornalisti ecc.. non aspettano altro di trovare uno scoop per poter far notizia contro questa “gentaglia”.
Ragazzi diamoci una calmata. Questa politica fatta in questo modo ha “rotto”, logora la gente e logora chi fa politica. Lasciamo che chi governi prenda le decisioni e verifichiamo a fine mandato cosa si è ottenuto!
Ormai tra guerre, crisi, tasse, ribaltoni, non si capisce più nulla! E con il passare del tempo le cose non migliorano, no anzi peggiorano, e chi ci rimette è sempre il povero cittadino che di politica non ne capisce nulla.
Io mi chiedo solo una cosa:

  • In tutto questo chi è che ci guadagna?
  • Risp: BOH.

Citazione: Parliamo tanto di Comunisti e poi su Wikipedia mi ritrovo questo testo impressionante.

Categorie:Cronaca Tag: ,
  1. Nessun commento ancora...


NOTE SUI COMMENTI:

Se non avete mai scritto nulla su questo blog, sappiate che il vostro primo commento dovrà essere approvato manualmente dall'amministratore e quindi non comparirà subito sul sito.
Questo sito usa gli Avatar.
E' possibile usare dei tag HTML nel testo del commento, ma solamente quelli validi come XHTML "Strict" verranno accettati, quindi il risultato potrebbe anche essere un po' diverso dal previsto... nel dubbio, usate il testo semplice!
L'avviso di nuovi commenti è completamente automatizzato e nessuno degli indirizzi e-mail verrà fornito a terzi.
La vostra e-mail, che comunque resterà sempre riservata, serve anche per il conteggio del totale dei vostri commenti e per inviarvi, se ne fate richiesta soluzioni ai problemi o ulteriori informazioni nel totale rispetto del D.Lgs 196/2003.