Home > Apple, Informatica > La batteria dell’IPhone può essere caricata 300 volte

La batteria dell’IPhone può essere caricata 300 volte

22 Agosto 2007 - 1.154 Volte visto Lascia un commento Vai ai commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

ATTENZIONE:
AVVISO! Le informazioni di questo post potrebbero non essere più valide in quanto non aggiornate. Usa i commenti per contribuire a tenere il post aggiornato.

ULTIMA REVISIONE DEL POST: 10/03/2011


Il nuovo Smartphone sembra averele tutte, sia in campo tecnologico che nei problemi.
Sembra che il dispositivo possa essere ricaricato solamente 300 volte e che successivamente bisogna sostituire la batteria, peccato che per farlo bisogna portare l’apparecchio in assistenza e pagare l’intervento di sana pianta.
Diciamo che se uno utilizza il dispositivo in modo assiduo (una ricarica ogni 2 gg) dopo circa un anno e mezzo dovrà sostituire la batteria proprio come cambiamo le gomme all’auto.
Altra riflessione che voglio fare riguarda tutti quelli che comprano un IPhone usato, dovranno fare i conti per visualizzare i cicli di ricarica che gli rimangono all’apparecchio!
Potete leggere l’articolo che parla delle cause intentate verso Apple a questo link.

Categorie:Apple, Informatica Tag:
  1. Gua
    1 Settembre 2007 a 11:13 | #1

    Su HackerJournal stimano un utilizzo di circa un anno dopo di chè bisogna sostituire la batteria. Molti cittadini stanno intentando una causa anche perchè dopo la sostituzione che costa 30 dollari si perdono tutti i dati presenti nel cell.
    Poi non riesco a capire come tu carichi gli apparecchi. Io scarico completamente e ricarico completamente!

  2. Fuser
    1 Settembre 2007 a 9:25 | #2

    Si parla di 300 cicli di ricarica completi che differiscono dal caricare e scaricare parzialmente una batteria al litio…
    E poi è lo stesso famoso discorso che riguarda le batterie di iPod, bisogna trovare spunti più originali! Uscite dai clicé imposti dai detrattori per partito preso!


NOTE SUI COMMENTI:

Se non avete mai scritto nulla su questo blog, sappiate che il vostro primo commento dovrà essere approvato manualmente dall'amministratore e quindi non comparirà subito sul sito.
Questo sito usa gli Avatar.
E' possibile usare dei tag HTML nel testo del commento, ma solamente quelli validi come XHTML "Strict" verranno accettati, quindi il risultato potrebbe anche essere un po' diverso dal previsto... nel dubbio, usate il testo semplice!
L'avviso di nuovi commenti è completamente automatizzato e nessuno degli indirizzi e-mail verrà fornito a terzi.
La vostra e-mail, che comunque resterà sempre riservata, serve anche per il conteggio del totale dei vostri commenti e per inviarvi, se ne fate richiesta soluzioni ai problemi o ulteriori informazioni nel totale rispetto del D.Lgs 196/2003.