Home > Cellulari-SmartPhone, Curiosità, Offerte > HDSPA Tim A San Pietro al Natisone

HDSPA Tim A San Pietro al Natisone

13 Luglio 2009 - 2.284 Volte visto Lascia un commento Vai ai commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

ATTENZIONE:
AVVISO! Le informazioni di questo post potrebbero non essere più valide in quanto non aggiornate. Usa i commenti per contribuire a tenere il post aggiornato.

ULTIMA REVISIONE DEL POST: 19/01/2013


Per quanti ancora non abbiamo attivato una linea adsl, perchè il costo di attivazione e il canone telecom stanno un pò stretti/larghi, anche se in questo periodo c’è in promozione Alice Casa che per 20 € al mese per 6 mesi e poi 37 € senza costi d’attivazione rende disponibile un’adsl da 7,2 Mb e chiamate a 15 cent alla risposta, c’è Maxxi Alice di Tim.
Se quindi  non volete saperne di aspettare e attivare un numero di telefono, con una semplice chiavetta Hsdpa (o telefono di nuova generazione) e una sim tim attivando l’offerta maxxi alice 100 h, al costo di 20 € al mese potete navigare per 100 ore con sessioni di 15 minuti e una velocità di tutto rispetto visto che il download anche con tecnologie P2p è tra 200-450 Kbps (dipende dalla fonte).
Sempre più spesso si leggono sui giornalini informatici che le chiavette non funzionano oppure bloccano certe tipologie di connessione, beh volevo solo avvisare che con tim e nella zona di San Pietro al Natisone la velocità è ottima e i servizi P2p non vengono per nulla bloccati.

  1. 31 Luglio 2009 a 9:45 | #1

    Era ora che un pelo di tecnologia arrivasse nelle Valli del Natisone ;)

  2. 30 Luglio 2009 a 18:46 | #2
  3. 15 Luglio 2009 a 22:06 | #3

    Si il costo di 5€ c’è la prima volta che attivi l’offerta e il rinnovo è automatico solamente se il credito residuo lo permette altrimenti si disattiva. Per attivare una nuova sim c’è il costo di 5€ formula paghi 10 e ha 5 di credito ma con la figata che potresti attivare una scheda wind o vodafone e poi scegliere la funzioen passaggio di cui tanto parlano per poi avere qualche sconticino… Non è umna scheda abbinata ad un conto corrente ma una semplice prepagata per cui nessun costo di rid/conti correnti. Poi uno ovviamente sceglie quello che vuole ;) nessun fastidio. Le bestie telefoniche sono sempre quelle e conoscerle almeno un pò evita le rogne poi..

  4. 15 Luglio 2009 a 10:18 | #4

    Buondì, proprio ieri pomeriggio sono andato ad informarmi bene da un rivenditore TRE,

    1. ho spiegato che sono già in possesso di una chiavetta umts, e non ne voglio un’altra.
    2. l’attivazione di una sim voce prevede una spesa iniaziale di 14,90€ (tassa governativa)
    3. per il piano abbonamento time.large (300ore/19€ al mese) non ci sono costi di attivazione, e deve essere associato ad un conto corrente dell’intestatario della sim.
    4. si deve aderire alla forma rinnovo automatico dell’offerta ogni mese.
    5. recedere il contratto è gratuito, si può fare tramite raccomandata alla tre, oppure portando il numero ad altro operatore.

    Se non sbaglio per i piani alice maxi della tim ogni nuova attivazione costa 5€.

    Con simpatia.

    Saluti, Luca.

  5. 14 Luglio 2009 a 17:35 | #5

    Guarda che io uso una chiavetta della Wind (acquistata in offerta con una loro sim) e sopra uso la scheda tim … vodafone non prendeva Umts … e la uso su un Mac. Ho usato un driver di un’altra chiavetta per farla funzionare in quanto quello fornito della Wind non andava bene per Tim e per usarla su mac (ma i problemi non esistono).
    Per linux ci sono milioni di guide su internet ma non stò a sbattermi troppo, visto che condivido la connessione con il wi-fi del Mac -PPC-.
    Per le penali non ne pago nemmeno una visto che non ho firmato contratti ma attivato un’offerta che è solo mensile e la chiavetta è mia! Tre e Vodafone non penso facciano altrettanto … comunque si hai ragione Tim-Telecom è cara ;) purtroppo per tutti noi.
    Si è vero prendere una chiavetta in comodato è una fregatura visto il costo irrisorio che ormai hanno..

    P.S. In privato ogni altra delucidazione.

  6. 14 Luglio 2009 a 16:57 | #6

    Si certo, ma qul post è di qualche settimana fa… :-)

    Tim da un’ottimo serivio, ottima copertura. Ma costa un casino!

    Inoltre i “contratti” valgono solo se prendi in comodato la chiavetta.

    Con molti operatori, ed esempio tim e tre, se prendi in comodato la chiavetta e recedi il contratto prima della scadenza dei 24 mesi, ti fanno pagare 9€ per ogni mese che manca. Quindi se prendi in comodato la chiavetta e recedi il contratto dopo un anno, devi pagare una penale pari a 9*12=108€. Una cosa del genere vale con tutti gli operatori, tre compreso.

    Io con 80€ mi son preso chiavetta ed antenna da 5db esterna (ora mi costruisco una cantenna! ), e per recedere il contratto il metodo più semplice e chiedere la portabilità verso un’altro operatore, gratis!

    Succo del discorso, prendere la chiavetta in comodato è abbastanza una fregatura…

    Sulla mia chiavetta ho testato con successo sia una scheda tim, tre e vodafone.

    La ricezione dell’umts della tim è ottima, sufficente per andare a 100kB/s quella della 3.

    LP

  7. 14 Luglio 2009 a 15:11 | #7

    Si ma sul tuo blog parli di Tim… poi ti ricordo che Tre ha un contratto di 12 mesi obbligatorio se non ricordo male … Tim non vincola nessuno! ;) Se un mese me ne vò in ferie non pago e vonde!
    Poi fino a che ci si collega dall’Uni … l’adsl a Stregna non serve!

  8. 14 Luglio 2009 a 10:32 | #8

    pffff, le tariffe della Tim non sono proprio le migliori.

    http://lucapost.blogspot.com/2009/06/umtshsdpa-postregna.html

    e con questa chiavetta prendo anche il segnale della “3 ITA” hsdpa.

    La tre ha una tariffa molto più interessante, 19€ al mese per 10 ore al giorno.

    LP


NOTE SUI COMMENTI:

Se non avete mai scritto nulla su questo blog, sappiate che il vostro primo commento dovrà essere approvato manualmente dall'amministratore e quindi non comparirà subito sul sito.
Questo sito usa gli Avatar.
E' possibile usare dei tag HTML nel testo del commento, ma solamente quelli validi come XHTML "Strict" verranno accettati, quindi il risultato potrebbe anche essere un po' diverso dal previsto... nel dubbio, usate il testo semplice!
L'avviso di nuovi commenti è completamente automatizzato e nessuno degli indirizzi e-mail verrà fornito a terzi.
La vostra e-mail, che comunque resterà sempre riservata, serve anche per il conteggio del totale dei vostri commenti e per inviarvi, se ne fate richiesta soluzioni ai problemi o ulteriori informazioni nel totale rispetto del D.Lgs 196/2003.