Java –> Scheme

ATTENZIONE:
AVVISO! Le informazioni di questo post potrebbero non essere più valide in quanto non aggiornate. Usa i commenti per contribuire a tenere il post aggiornato.

ULTIMA REVISIONE DEL POST: 24/04/2014


Vediamo ora le differenze tra la programmazione in Scheme e Java; partiamo da una funzione semplice semplice che permette il reverse di una stringa (alfanumerica) e la vedremo nei vari linguaggi di programmazione:
1) In Scheme:

(define revi
(lambda (txt)
(if (= (string-length txt) 0)
txt
(string-append (string (string-ref txt (- (string-length txt) 1))) (revi (substring txt 0 (- (string-length txt) 1))))
)
))

Il concetto di base della funzione è la RICORSIONE, cioè richiamo la stessa funzione fino al termine del caso base.

2) Vediamo la stessa ricorsione in Java:

class rev
{
public static String revi (String parola)
{
int k = parola.length();
if (k < 1)
return parola;
else
{
parola = parola.charAt(k-1) + rev.revi (parola.substring (0, k-1));
}
return parola;
}
}

3) Vediamo la stessa funzione in Java con un ciclo:

class ribalta {
public static String ribalto (String testo) { int rigth ; rigth = testo.length(); StringBuffer dest = new StringBuffer(rigth); for (int index = (rigth -1); index >= 0; index--) dest.append(testo.charAt(index)); return dest.toString(); } }

											

Informazioni su Gua78

Amministratore del Portale
Questa voce è stata pubblicata in Java, Programmazione, Scheme e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.