Home > Carburanti, Curiosità > DPF Grande Punto, minimo alto e consumi elevati

DPF Grande Punto, minimo alto e consumi elevati

7 Aprile 2014 - 5.347 Volte visto Lascia un commento Vai ai commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

ATTENZIONE:
AVVISO! Le informazioni di questo post potrebbero non essere più valide in quanto non aggiornate. Usa i commenti per contribuire a tenere il post aggiornato.

ULTIMA REVISIONE DEL POST: 29/07/2014


Punto MultijetVi siete mai accorti che il vostro Multjet versione 1 della Fiat che monta il filtro antiparticolato – DPF (per intenderci euro 4, con l’euro 5 dovrebbe essere presente il Multjet 2) ogni tot Km (circa 800) ha un fase che dura circa 10 minuti, in cui i consumi diventano elevatissimi e il minimo passa da 800 giri a circa 1000 giri al minuto?
Questi sintomi sono normali e sono dovuti alla pulizia del DPF (filtro antiparitcolato), questa pulizia purtroppo è meglio non interromperla anche perchè se non viene mai completata ci si ritrova a dover ricorrere ad un ciclo di pulizia forzato che solo l’officina può eseguire (circa dopo 10 fallimenti/interruzioni).
Questa pulizia ha un’altra pecca, a lungo andare deteriora l’olio motore in quanto c’è una trafilazione di gasolio incombusto nella camera di combustione dei cilindri e la coppa dell’olio, infatti la pulizia del filtro avviene iniettando maggior gasolio nel ciclo di postiniezione al fine di aumentare la temperatura all’interno del Dpf che ne permette pertanto la combustione completa (circa 600 gradi).
In rete si trovano tante guide sullo stile di guida da adottare, problemi di questo filtro, come comportarsi, cosa fare … ecc. ecc..

  1. Nessun commento ancora...


NOTE SUI COMMENTI:

Se non avete mai scritto nulla su questo blog, sappiate che il vostro primo commento dovrà essere approvato manualmente dall'amministratore e quindi non comparirà subito sul sito.
Questo sito usa gli Avatar.
E' possibile usare dei tag HTML nel testo del commento, ma solamente quelli validi come XHTML "Strict" verranno accettati, quindi il risultato potrebbe anche essere un po' diverso dal previsto... nel dubbio, usate il testo semplice!
L'avviso di nuovi commenti è completamente automatizzato e nessuno degli indirizzi e-mail verrà fornito a terzi.
La vostra e-mail, che comunque resterà sempre riservata, serve anche per il conteggio del totale dei vostri commenti e per inviarvi, se ne fate richiesta soluzioni ai problemi o ulteriori informazioni nel totale rispetto del D.Lgs 196/2003.