Archivio

Archivio autore

Andamento Petrolio e prezzo alla pompa

30 agosto 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

pompa_benzina3Vedo che in rete circolano mille tabelle riepilogative indicando dei prezzi del petrolio al barile errati, e prezzi del diesel fittizzi. Ho creato una piccola tabellina con gli andamenti presi in tre anni diversi. I prezzi del diesel alla pompa sono reali perchè registrati dal sottoscritto negli anni… La tabella purtroppo non può tenere conto invece dell’aumento dell’I.v.a. passata dal 20% al 22% e dell’aumento delle accise, che incidono pesantemente sul prezzo finale.

Si riesce però a farsi una mezza idea di come il cambio Dollaro/Euro incida molto e che il prezzo del barile non è lineare con il prezzo finale.

Data Prezzo del barile $/€ Prezzo Diesel alla pompa Prezzo del barile rapportato con il cambio
28/08/2015 46,00 1,13 1,339 40,71
02/02/2011 103,43 1,35 1,356 76,61
25/06/2009 68,61 1,394 1,14 49,21

Ma che fine ha fatto ..«¿© CrôCcòBi$çöTtò ®¿».. ?

29 agosto 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Per tutti che mi possono dare una mano a ritrovare notizie relative a: ..«¿© CrôCcòBi$çöTtò ®¿»..  (croccobiscotto) può lasciare un commento su questo post.

Seguivo assiduamente il blog e i sui svariati canali del bloggher ..«¿© CrôCcòBi$çöTtò ®¿».. , ma da molto tempo è praticamente sparito senza lasciare traccia.

Per chi fornisce notizie in merito un grazie in anticipo.

 

Categorie:Curiosità Tag:

Internet veloce in montagna

23 agosto 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Il Sindaco di Forni di Sopra ha aperto un bel dibattito in Friuli, rilasciando un’intervista al Messaggero Veneto dal titolo eloquente:

«Ma quale Internet veloce? Non va neanche il telefono»

 

Riporto qui una frase che dovrebbe far riflettere “Anziutti ricorda come il paese sia oramai cablato da anni: «Siamo seduti sulla fibra ottica, ma non viene utilizzata». A essere collegati solo alcuni uffici pubblici e da qualche tempo, alcuni servizi sanitari.”

Continua quindi il progetto ex Mercurio, ora Ermes … partito nel lontano 2007.

Categorie:Cronaca Tag: , ,

Stato Italiano Love

10 agosto 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Carte, scartoffie, zelo dello stato. #renzi #lavoltabuona #impresechefalliscono #statoItaliano #sistemaItalia

Guion78.com

Categorie:Informazioni Tag:

Internet veloce nelle case Friulane dal 2017

28 luglio 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Ci risiamo con la nuova propaganda della banda larga … partiti nel lontano 2007 a 10 anni di distanza non si vede ancora nulla di nulla:

Banda larga nel 2017 come dice il Messaggero Veneto.

Nel 2014 dissero entro il 2015 … e prima ancora dissero e dissero.

Ecco l’elenco dei miei banda larga fvg.

Categorie:Cronaca Tag: , , ,

FB Messenger scollegato da Facebook

27 giugno 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

La riprova che ormai Messenger di Facebook è scollegato dal social network è data dal fatto che possiamo usare la chat dal seguente sito: https://www.messenger.com senza dover di fatto entrare nel social network.

Continuo a non capire la scelta di tenere scollegato Whatsapp e Messenger visto che sono tutti e due della stessa ditta produttrice … secondo me prima o poi arriva la fusione!

Categorie:Informatica Tag: ,

Telnet gratuiti

24 maggio 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...

Ecco un elenco di telnet gratuiti (Telnet è un protocollo di rete utilizzato su Internet per windows):

Un bel server Tftp per windows:

Categorie:Programmi, Windows Tag: , ,

Antivirus leggero e gratuito – Bitdefender

5 maggio 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...

bloccobitdedenferPer ben 13 anni ho sempre usato Avast come antivirus casalingo e devo dire che mi sono trovato bene fino all’anno scorso quando dopo alcuni aggiornamenti di versione ha cominciato a rallentare vistosamente il computer (un portatile con Intel I5, 8 Gb di ram e un Ssd come disco primario). Ho prima provato l’antivirus Avira, ma anche questo non mi ha soddisfatto appieno poichè la versione free ma molte funzionalità inibite che possono essere attivate con la versione a pagamento, poi AVG e poi sono passato a Bitdefender un antivirus non invadente, leggero, semplice nella sua interfaccia minimale ma che compie il suo lavoro egregiamente sopratutto a livello web quando si naviga nei meandri di internet. E’ proprio qui che l’antivirus si fa sentire bloccando la visualizzazione di pagine web infette.
Cosa dire? Il mio è solo un consiglio da utilizzatore per cui la scelta finale spetta voi :) . Ah dimenticato, per poterlo utilizzare oltre i 30 giorni c’è la necessità di procedere con una registrazione che permette di gestire la sicurezza del pc da un’interfaccia web.

Bitdefendere ha ricevuto il premio di mglior antivirus 2014 da PCmag.com .

Software per masterizzare – gratuito. CD Burner Xp

5 maggio 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...

Avete bisogno di una programma per masterizzare con Windows? beh c’è un software gratuito che fa al caso vostro e si chiama CD Burner XP e lo potete prelevare dal seguente link: cd burner xp.

La lista dei dispositivi che supporta è ampia e ad ogni aggiornamento si infoltisce, potete spulciare l’elenco da qua: https://cdburnerxp.se/it/testeddrives

Categorie:Programmi, Windows Tag:

Caching SSD per Acer

2 maggio 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 4,00 di 5)
Loading...

Eccovi una ottima guida invece per il caching dei portatili Acer:
Community Acer

La guida dettagliata spiega come procedere al caching nei portatili Acer, in quanto in questi portatili non è possibile attivare la modalità raid della porta sata.

Quindi per poter quindi sfruttare il disco SSD come cache bisogna utilizzare dei software di terze parti, poichè intel non ha ancora sviluppato un software per questo specifico caso.

Dopo aver installato il software come richiesto dalla guida le operazioni da svolgere sono le seguenti (mi raccomando di riavviare il pc prima di eseguire queste operazioni:

1.) Apri una finestra Dos come amministratore e digita “diskpart” + invio. Ora dovresti trovarti con DISKPART> ;
2.) Digita “list disk” (segnati il numero del disco che indetifica l’SSD);
3.) Ora digita “select disk xxx” (al posto delle xxx metti il numero del disco SSD che ti eri segnato prima);
4.) Digita “clean” , questo cancellerà tutto il contenuto del disco SSD in modo permanente;
5.) Digita “exit” (dovrebbe uscire dalla console Diskpart;
6.) Ora sempre da questa finestra dos digita “cd C:\Program Files\Condusiv Technologies\ExpressCache\” ;
7.) Digita “ECCmd.exe -partition xxx” (al posto delle xxx inserisci il numero dell’unità disco SSD segnato prima)
8.) Bene hai finito ora digita pure “ECCmd.exe -info” e verifica se alla voce Mounted compare yes, potri vedere le statistiche di utilizzo del disco ssd. Se compare no riavviare il pc ed edeguire nuovamente il passo 6 e il passo 8 con una finestra dos amministrativa. Se ancora non dovesse funzionare ripetere tutte le operazioni dal passo 1.

Categorie:Guide Tag: , , ,

Impostare disco SSD come cache – caching

2 maggio 2015 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Avete un disco meccanico un piccolo disco ssd (max 40 gb) affiancato che volete usare come disco di cache per ridurre i tempi di avvio e velocizzare le operazioni più frequenti?
Ecco come procedere:

1) devi impostare il controller in modalità RAID (si attiva da dentro il BIOS oppure nelle EFI, per accedere da pc con windows 8.1 avviato seguite questi passi: cliccate TASTO WINDOWS + C, clicca sul pulsante di spegnimento Riavvia ora e contemporaneamente tieni premuto il tasto SHIFT (quello per il tasto maiuscolo), Nella nuova schermata cliccare su Risoluzione dei problemi, Opzioni Avanzate, Poi Prompt dei Comandi)
2) installare Windows 7-8-8.1 normalmente (sul disco meccanico e più capiente)
3) al termine dell’installazione di windows installare i driver del controller SATA. Ad esempio con controller Intel, si scarica l’Intel Rapid Storage (questi dovresti trovarli direttamente sul sito intel); nel pannello di controllo dei driver sarà possibile attivare la cache, utilizzando fino a 40GB. (una volta impostata come cache, questa memoria non può essere usata in altro modo ammenoché non si cambi configurazione).

Categorie:Guide Tag: ,