Home > Cronaca > Articolo ilatorio

Articolo ilatorio

27 Agosto 2006 - 2.195 Volte visto
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

ATTENZIONE:
AVVISO! Le informazioni di questo post potrebbero non essere più valide in quanto non aggiornate. Usa i commenti per contribuire a tenere il post aggiornato.

ULTIMA REVISIONE DEL POST: 28/11/2010


Il Comune di Cividale del Friuli ha promosso un’iniziativa interessante alla quale vale la pena dare massima diffusione, essendo poi il primo Comune nella Regione Friuli V.G. a promuovere iniziative del genere, ma andiamo più a fondo nella notizia; il Comune ha deciso di comunicare tramite giornali locali tutte le vie cittadine in cui installerà degli autovelox per limitare così le velocità degli automobilisti visto che da indagini accorse nel 2005 le velocità medie risultano essere molto alte (l’articolo riporta come dato statistico le 93 violazioni); a parte il fatto che le violazioni mi sembrano a dir poco  poche, scusa per il gioco di parole e poi non possono essere usate come dato statistico.
Riporto qui di seguito l’articolo apparso sul giornale (fate clic per ingrandirlo e leggerlo con calma).

autovelox

Fino a qui nulla di strano se non fosse per il fatto che le 16 vie menzionate nell’articolo sono praticamente tutte o quasi le strade principali (non prettamente del centro storico in cui è impossibile correre con l’auto oltre i 30 km) del Comune.
Quindi attenzione perchè nel Comune di Cividale vige il limite su tutto il territorio a 50 Km all’ora. Mi raccomando sopratutto per i turisti che passano numerosi in queste zone, non tornate a casa con il regalino, rispettate il limite imposto, mi raccomando …..!
Date la massima diffusione all’articolo come richiesto dal Comune stesso.

I commenti sono chiusi.

NOTE SUI COMMENTI:

Se non avete mai scritto nulla su questo blog, sappiate che il vostro primo commento dovrà essere approvato manualmente dall'amministratore e quindi non comparirà subito sul sito.
Questo sito usa gli Avatar.
E' possibile usare dei tag HTML nel testo del commento, ma solamente quelli validi come XHTML "Strict" verranno accettati, quindi il risultato potrebbe anche essere un po' diverso dal previsto... nel dubbio, usate il testo semplice!
L'avviso di nuovi commenti è completamente automatizzato e nessuno degli indirizzi e-mail verrà fornito a terzi.
La vostra e-mail, che comunque resterà sempre riservata, serve anche per il conteggio del totale dei vostri commenti e per inviarvi, se ne fate richiesta soluzioni ai problemi o ulteriori informazioni nel totale rispetto del D.Lgs 196/2003.