Home > Informatica, Open Source > Finanziaria 2007 e il mondo opensource

Finanziaria 2007 e il mondo opensource

22 Dicembre 2006 - 1.133 Volte visto Lascia un commento Vai ai commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

ATTENZIONE:
AVVISO! Le informazioni di questo post potrebbero non essere più valide in quanto non aggiornate. Usa i commenti per contribuire a tenere il post aggiornato.

ULTIMA REVISIONE DEL POST: 12/03/2011


Su punto informatico è apparso un articolo che parla dell’intervista fatta a Beatrice Magnolfi, sottosegretario all’Innovazione nella PA, la quale accenna gli investimenti che il governo farà nella PA per l’anno 2007. L’intento del Governo è di puntare sui progetti con codice sorgente aperto, l’obiettivo non è demagogizzare il software proprietario, niente affatto, ma è l’intento di puntare sulle competenze della persona e di rendere disponibile a tutte le PA (piccole o grandi) il lavoro svolto da altri.

I soldi messi in “gioco” sono molti e se ben utilizzati potranno indurre un cambio di cultura non indifferente nel mercato italiano. Vi consiglio vivamente di perdere alcuni minuti nella lettura di quell’articolo, anche perchè potrebbe conivolgerci personalmente.

  1. Nessun commento ancora...


NOTE SUI COMMENTI:

Se non avete mai scritto nulla su questo blog, sappiate che il vostro primo commento dovrà essere approvato manualmente dall'amministratore e quindi non comparirà subito sul sito.
Questo sito usa gli Avatar.
E' possibile usare dei tag HTML nel testo del commento, ma solamente quelli validi come XHTML "Strict" verranno accettati, quindi il risultato potrebbe anche essere un po' diverso dal previsto... nel dubbio, usate il testo semplice!
L'avviso di nuovi commenti è completamente automatizzato e nessuno degli indirizzi e-mail verrà fornito a terzi.
La vostra e-mail, che comunque resterà sempre riservata, serve anche per il conteggio del totale dei vostri commenti e per inviarvi, se ne fate richiesta soluzioni ai problemi o ulteriori informazioni nel totale rispetto del D.Lgs 196/2003.