Archivio

Posts Tagged ‘opensource’

Duplicati – Client di Backup – Opensource

25 Ottobre 2016 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Avete bisogno di un client per il backup del vostro computer e non avete voglia di spendere cifre esorbitanti per soluzioni che poi si possono rilevare inutili? Beh allora Duplicati fa al caso vostro.
Il software è stato completamente riscritto con tecnologia web (per la gestione anche da remoto) con la versione 2.x che attualmente è comunque ancora sperimentale, se non vi fidate comunque è ancora possibile scaricare la vetusta 1.3.4 rilasciata nel lontano 2013 ma che non risente della vecchiaia.La nuova versione ha la console di gestione direttamente on-line e basta collegarsi alla pagina locale: http://127.0.0.1:8200 ovviamente al posto di 127.0.0.1 può essere sostituito l’ip del pc oppure se si utilizza un servizio di host con dns dynamic (usando dyndns) si può pilotare un backup da sedi remote.
Bella idea che speriamo abbia un seguito prosperoso.

NUOVA VERSIONE:

duplicati2

VECCHIA VERSIONE:

duplicati1-3

Finanziaria 2007 e il mondo opensource

22 Dicembre 2006 Nessun commento
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

Su punto informatico è apparso un articolo che parla dell’intervista fatta a Beatrice Magnolfi, sottosegretario all’Innovazione nella PA, la quale accenna gli investimenti che il governo farà nella PA per l’anno 2007. L’intento del Governo è di puntare sui progetti con codice sorgente aperto, l’obiettivo non è demagogizzare il software proprietario, niente affatto, ma è l’intento di puntare sulle competenze della persona e di rendere disponibile a tutte le PA (piccole o grandi) il lavoro svolto da altri.

I soldi messi in “gioco” sono molti e se ben utilizzati potranno indurre un cambio di cultura non indifferente nel mercato italiano. Vi consiglio vivamente di perdere alcuni minuti nella lettura di quell’articolo, anche perchè potrebbe conivolgerci personalmente.