Home > Guide, Informatica, Programmi, Windows > Windows si riavvia – errore 1003

Windows si riavvia – errore 1003

23 Giugno 2008 - 6.275 Volte visto Lascia un commento Vai ai commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

ATTENZIONE:
AVVISO! Le informazioni di questo post potrebbero non essere più valide in quanto non aggiornate. Usa i commenti per contribuire a tenere il post aggiornato.

ULTIMA REVISIONE DEL POST: 06/07/2008


Se per caso il vostro pc si riavvia in continuazione (e non riuscite nemmeno a leggere la schermata blu) oppure ogni tanto fà delle schermate blu e non riuscite a capire come mai ma vorreste saperne di più, oppure il codice errore nel visualizzatore eventi è il n° 1003 (id generico), dovete dotarvi di un software gratuito fornito da microsoft, che potete scaricare al seguente link:
Windows debugger tools.
Dopo aver installato il tools e averlo aperto facciamo drag and drop dell’ultimo file che si trova in C:\windows\minidump\xxx.dmp
Verificate prima che il settaggio per la creazione di questo file sia abilitato in windows:
setting
Per arrivare a questa schermata andate in start –> pannello di controllo –> proprietà del sistema –> Avanzate.
Il software analizzerà il file e dopo alcuni secondi indicherà la probabile causa dei crash, un exe corrotto o una file di configurazione errato che rendono instabile il sistema. Questo è solo l’inizio di un lungo percorso per poter sistemare il proprio pc windows rules.

debug

  1. Nessun commento ancora...


NOTE SUI COMMENTI:

Se non avete mai scritto nulla su questo blog, sappiate che il vostro primo commento dovrà essere approvato manualmente dall'amministratore e quindi non comparirà subito sul sito.
Questo sito usa gli Avatar.
E' possibile usare dei tag HTML nel testo del commento, ma solamente quelli validi come XHTML "Strict" verranno accettati, quindi il risultato potrebbe anche essere un po' diverso dal previsto... nel dubbio, usate il testo semplice!
L'avviso di nuovi commenti è completamente automatizzato e nessuno degli indirizzi e-mail verrà fornito a terzi.
La vostra e-mail, che comunque resterà sempre riservata, serve anche per il conteggio del totale dei vostri commenti e per inviarvi, se ne fate richiesta soluzioni ai problemi o ulteriori informazioni nel totale rispetto del D.Lgs 196/2003.