Home > Informazioni > Assenteismo vs Brunetta, statistica…?

Assenteismo vs Brunetta, statistica…?

9 Agosto 2008 - 1.188 Volte visto Lascia un commento Vai ai commenti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessun voto)
Loading...

ATTENZIONE:
AVVISO! Le informazioni di questo post potrebbero non essere più valide in quanto non aggiornate. Usa i commenti per contribuire a tenere il post aggiornato.

ULTIMA REVISIONE DEL POST: 26/08/2009


In questi ultimi mesi/giorni si parla tanto sui giornali del calo di assenza nella P.A. da parte dei dipendenti pubblici, questo calo sembra essere dovuto alle norme del ministro Brunetta.
L’articolo apparso sul giornale la Nazione invece mi fà riflettere, come al solito le statistiche sono sempre da analizzare per meglio capire da cosa sono composte, infatti tu mangi 2 polli e io non ne mangio nessuno ma tutti e due ne mangiamo uno.

Leggere l’articolo spero faccia riflettere anche voi. Riporto uno stralcio delle affermazioni dell’assessore provinciale al personale, Floriano Frosetti:
“Non bisogna infatti assimilare il fenomeno, deprecabile, dell’assenteismo, ad istituti come i permessi per maternità e paternità o per l’assistenza di congiunti disabili, che sono strumenti di tutela di diritti fondamentali della persona.”

  1. Nessun commento ancora...


NOTE SUI COMMENTI:

Se non avete mai scritto nulla su questo blog, sappiate che il vostro primo commento dovrà essere approvato manualmente dall'amministratore e quindi non comparirà subito sul sito.
Questo sito usa gli Avatar.
E' possibile usare dei tag HTML nel testo del commento, ma solamente quelli validi come XHTML "Strict" verranno accettati, quindi il risultato potrebbe anche essere un po' diverso dal previsto... nel dubbio, usate il testo semplice!
L'avviso di nuovi commenti è completamente automatizzato e nessuno degli indirizzi e-mail verrà fornito a terzi.
La vostra e-mail, che comunque resterà sempre riservata, serve anche per il conteggio del totale dei vostri commenti e per inviarvi, se ne fate richiesta soluzioni ai problemi o ulteriori informazioni nel totale rispetto del D.Lgs 196/2003.